E poi c'è lei...

L'amata spigola, l'emblema dello spinning, la preda più ambita di tutti i spinner salsi nonchè la tecnica che amo di più per la sua ricerca.
Dopo svariati giorni di prove e vari cappoti, in un albeggio non programmato, alle 5:30 a.m apro gli occhi e senza nemmeno pensarci mi vesto e mi dirigo in spiaggia.
Al primo spot battuto trovo le alghe che non mi permettono di avere la giusta azione di pesca, per limitare i tempi decido di provare poco distante da dove mi trovo e al secondo lancio la canna s'inchioda, inizialmente penso all'incaglio, ma successivamente comincia a dimenarsi, è lei!!! solita breve lotta e pesce sotto i piedi, tra un onda e un'altra riesco in qualche modo a bogarla.
Grido di successo e foto di rito, all'ago 3.9 kg

Tackle:
Major Craft Crostage "hard rock"
Shimano Twin Power 4000 Hagane
Yamatoyo PE Resin Sheller 18lb
Yamatoyo FC Trap Master 0,37mm
Evergreen Swimming Trooper + Keitech Swim impact 3.8"



A presto...

Nessun commento:

Posta un commento