Spinning rod holder - home made

Un accessorio utile, esistente in commercio, ma se non vogliamo cercarlo, se vogliamo risparmiare o semplicemente costruircelo da soli il gioco è facile.
Basta recuperare dei porta canne da barca, in plastica, preferibilmente con l'incasso per il mulinello, qualche attrezzo e un pò di manualità. Personalmente ho voluto fare due prototipi utilizzando entrambi i modelli.
Il primo è costituito da un semplice porta canna circolare alla quale applico momentaneamente, con delle fascette, due D-RING in acciaio (ma sono preferibili in plastica) per darmi la posizione in cui fare dei forellini con il trapano.


Fatti i segni con un cacciavite rimuovo il tutto e proseguo con i fori, quattro per lato


Cominciando dai fori in basso faccio passare le fascette all'interno verso l'esterno, inserisco i d-ring e stringo, con una tronchesina rimuovo le parti in eccesso e poi aggiungo i moschettoni.



Il secondo modello invece lo ricavo da un porta canne doppio. Con un seghetto rimuovo la parte in basso e divido i porta canne




Con un pò di carta vetrata rifilo le parti tagliate, e con un trapano effettuo dei buchi abbastanza grandi per i moschettoni



Con limette e taglierini pulisco i fori ed inserisco i moschettoni.

I portacanne sono pronti per essere utilizzati sulle cinture delle borse, marsupi e giberne!!

Nessun commento:

Posta un commento