Double shot

Ormai sono anni che pesco e posso confermare una cosa, che l'uscita giusta in qualche modo la percepisci sempre...
Sono le 23:00 passate e non riesco ad addormentarmi, nonostante la stanchezza continuo a girarmi nel letto senza prendere sonno, non è da me. La sveglia puntata alle 5:20 mi ricorda che ho solo poche ore per riposarmi...quella sensazione strana, mille domande su dove e come...mi risveglio alle 4:00, troppo presto...puntuale suona la sveglia e salto dal letto, mi vesto, un bacio alla mia donna che dorme beata e via verso il mare.
L’aria profuma di primavera e l’alba è imminente, sento in lontananza il rumore del mare, quel dolce suono della scaduta...arrivato in spiaggia “leggo” il mare, perfetto, l’acqua è pulita e una spuma bianca si espande per tutta la costa.
Scelgo l’esca e scendo in campo, primo lancio con suspense e a recupero finito mi guardo intorno, vedo una “correntina”, è quella giusta!
Deciso mi sposto, con precisione lancio nella corrente e come l’esca entra in pesca BAM!!
Mi diverto con la mia combo da casting che a differenza dello spinning oltre alla potenza mi da tanta sicurezza, la vedo tra la schiuma bella combattiva e in poco tempo la prendo con il grip


Mi giro e vedo che sta per scendere in campio un'altro spinner, colgo l'occasione e mi faccio immortalare....
Tempo di "sistemare il pesce" e la mia posizione viene occupata dall'ultimo arrivato, no problem...mi guardo intorno, faccio trenta metri, cambio esca e lancio...BAM!! 
Secondo pesce in canna, più piccola ma sempre stupenda.


Rod: Major Craft Crostage "Hard Rock"
Reel: Abu Garcia Revo Beast
Line: Yamatoyo Resin Sheller PE 22LB
Lure: TKF130 + Black Minnow 120

Un'alba da ricordare, un'oretta fantastica!! Soddisfatto e felice chiudo tutto e vado a fare colazione...

Nessun commento:

Posta un commento