La scaduta

Ormai le giornate si sono "allungate" e l'estate è alle porte, fare l'alba richiede un bello sforzo perchè alle 5:00 già si vedono le prime luci...
Nei giorni precedenti una mareggiata di scirocco smuove le calme acque primaverili che mi stavano regalando ancora qualche seppia, mi sveglio con calma, sono circa le 7:00 e con mia moglie decidiamo di fare colazione al bar. La marea è in salita, l'acqua verde smeraldo e l'onda morbida m'invitano a prendere la canna e fare qualche lancio, certo stando al mare è tutto più semplice e veloce e alle 7:40 circa già sono in spiaggia.
Primi lanci a ridosso della diga dove c'è la corrente in uscita ma niente, allora mi sposto dove la scaduta da il meglio in questa fase, la spiaggia!!!
Onde morbide scoppiano lasciando un letto di schiuma davanti a me, per raggiungere la distanza giusta e arrivare dietro il frangente monto un IMA HOUND 125, un minnow dalle ottime doti di lanciabilità e un nuoto fantastico, uno, due, tre lanci e nonostante l'azione di pesca perfetta non ci sono attacchi. Nel frattempo mi sposto muovendomi piano tra la schiuma e all'ennesimo lancio la canna si piega!!!!
E' lei, inizia il combattimento e nel recupero comincio ad indietreggiare per portarla in pochi minuti sulla spiaggia, la vedo in tutto il suo splendore, una bellissima regina che all'ago sarà 1,700 kg



Nessun commento:

Posta un commento

Grazie di partecipare al mio blog e ricorda che i commenti inappropriati non verranno visualizzati!